Sicure, oltre che belle: 3 ingredienti a prova di tempo

Sicure, oltre che belle: tre ingredienti a prova di tempo per le matite Confalonieri

Sicure perché resistono nel tempo e perché trattano bene la pelle. Le nostre matite sfruttano tutte le qualità del legno per garantire durata e costanza di prestazioni, ma non ci fermiamo certo qui.

Le formule studiate nei nostri laboratori infatti contengono materie prime con proprietà antiossidanti, antimicrobiche e antifungine, capaci di garantire la sicurezza dei cosmetici nel tempo e di dare effetti benefici per la pelle.

Qualche esempio? Partiamo da tre ingredienti super-sicuri, all’interno della mina e sul viso.

Gliceril caprilato: è un ingrediente con proprietà conservanti e antimicrobiche, che contrasta l’inquinamento esterno. Di origine vegetale al 100%, è indicato anche per le pelli più sensibili.

Tocoferolo: è un antiossidante naturale ottenuto dall’olio di girasole, capace di prevenire la formazione di radicali liberi e l’ossidazione. Perfetto per le formule vegan, perché è interamente di origine vegetale.

Gamma orizanolo: è un prodotto bio-attivo che deriva dall’olio di riso, dotato di particolari proprietà benefiche per la pelle. Ha un’azione antiossidante, antinfiammatoria e protettiva, perché difende la pelle dagli agenti esterni dannosi e dai raggi UVA e UVB. Non solo, è in grado di stimolare le ghiandole sebacee anche nelle pelli più mature.

Non è solo questione di colore o di texture, insomma: nel nostro laboratorio possiamo creare formule che combinano ottime prestazioni nel make up con una particolare sicurezza nella conservazione e nell’utilizzo. Tutto su misura per le esigenze delle vostre linee Private Label e per le preferenze dei vostri consumatori, grazie alle possibilità di personalizzazione offerte dal nostro sistema produttivo interamente in-house.

Se volete prenotare una chiacchierata con i nostri specialisti R&D, scrivete a laboratorio@confaloniericosmetica.com: sono le persone giuste per discutere di materie prime sicure, ingredienti e composizioni.

Condividi questo articolo:
Share on facebook
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email
Share on twitter
altri articoli